Sei qui: Home » News sul Calcio » Napoli-Spezia, Spalletti espulso dopo il gol di Raspadori: il motivo

Napoli-Spezia, Spalletti espulso dopo il gol di Raspadori: il motivo

Salvataggio in extremis. Questa, è la frase che riassume perfettamente quanto occorso nella partita giocata questo pomeriggio allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli, che ha visto gli uomini di Spalletti trionfare per 1-0 sullo Spezia.

A segnare il goal decisivo, è stato il neo-acquisto partenopeo Giacomo Raspadori, che ha siglato la propria marcatura personale al minuto ’89. Primo goal con la maglia azzurra per l’attaccante ex Sassuolo, che è riuscito a spezzare la prolungata resistenza degli uomini di Gotti.

Sempre sulla scia dei minuti finali, “in zona Cesarini” per intenderci, le panchine di Napoli e Spezia si sono rese protagoniste di un’accesa discussione, che è costata cara sia all’allenatore dei partenopei Luciano Spalletti, che al vice allenatore dello Spezia Fabrizio Lorieri.

Luciano Spalletti Napoli

Entrambi i tecnici infatti, dopo il battibecco creatosi tra la panchina dei campani e quella dei liguri, sono stati entrambi espulsi dal direttore di gara Alberto Santoro. L’allenatore toscano quindi, non sarà presente in panchina nella prossima sfida di campionato, che vedrà in Napoli affrontare il Milan.

LEGGI ANCHE:  Ultime notizie Lazio, tegola per Sarri: c'è lesione!

Giulio De Pino