Sei qui: Home » Nazionale Italiana di Calcio » Ungheria-Italia, scelta a sorpresa di Mancini in attacco!

Ungheria-Italia, scelta a sorpresa di Mancini in attacco!

Tra poco in campo Ungheria e Italia per il match di Nations League. Le due squadre arrivano dopo un girone combattuto con entrambe sorprese della competizione vista la mancata vittoria di Germania e dell’Inghilterra, retrocessa in Lega B. le due si giocano il primo posto e l’accesso alle Final Four della competizione dove ad attendere ci sono già Croazia e Olanda.

Ungheria Nations League Gazdag

L’Ungheria in campo con questo 11 scelto dal ct Marco Rossi: 3-4-2-1 con Gulacsi in porta, in difesa il trio formato da Orban, At.Slazai, Lang; a centrocampo Fiola e Kerkez a spingere sulle fasce mentre in mediana Schafer e Nagy; trequarti occupata da Szoboszlai e Nego alle spalle della punta Ad. Slazai.

Raspadori Italia Nations League

La risposta di Mancini è quella del 3-5-2, promosso dopo la vittoria del Meazza contro l’Inghilterra. In porta ancora Donnarumma a difendere i pali; difesa con Toloi, Bonucci e Acerbi; sulle fasce Di Lorenzo e Dimarco con in mediana Barella, Jorginho e Cristante; in attacco ancora Raspadori ma stavolta accanto a lui Wilfried Gnonto. Insomma per Mancini cambio solo in attacco, ma comunque promossi 10/11 della partita del Meazza.

Rocco Scatà