Sei qui: Home » Calcio in Italia e Serie A - Le migliori notizie » Cassano distrutto da Ferrara: “Taci che è meglio”

Cassano distrutto da Ferrara: “Taci che è meglio”

Cassano torna al centro delle polemiche con alcune sue dichiarazioni, stavolta riferite al Napoli di Maradona, e la risposta non è tardata ad arrivare.

Cassano Ferrara Serie A

Di recente Cassano è stato ospite a Muschio Selvaggio da Fedez e Luis Sal per parlare di calcio. Il talento di Bari non si è trattenuto, soprattutto parlando di Maradona e del Napoli. Infatti aveva dichiarato: “Maradona a Napoli ha vinto il primo scudetto con una squadra di scappati di casa; il secondo almeno aveva una squadra decente”. Ennesimo polverone alzato in cui è coinvolto Fantantonio tanto che sono intervenuti proprio alcuni ex compagni azzurri del Pibe de Oro come Bruscolotti oppure Renica, che ha risposto: “Quello che è scappato è il tuo cervello”.

Chi ha risposto a Cassano è stato anche Ciro Ferrara, che in quel Napoli c’era, e che ha risposto su Instagram con un post della foto della squadra campione d’Italia: “Ciao Antonio, parli evidentemente di cose che non conosci bene, in una lingua che padroneggi ancora meno. Il 10 maggio 1987, mentre noi vincevamo il primo scudetto della storia del Napoli, tu non avevi compiuto nemmeno 5 anni e prendevi il biberon. Taci che è meglio. Diego non avrebbe mai voluto nel suo spogliatoio un “fenomeno” come te. Firmato: nu scappat ‘e casa”.

Parole forti dell’ex difensore e commentatore di DAZN che non ha digerito le dichiarazioni fatte dall’ex attaccante pugliese. Vedremo se ci saranno sviluppi e se magari Cassano vorrà replicare.

Rocco Scatà