Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Guardiola fa tremare il Manchester City: l’ha detto sul suo futuro!

Guardiola fa tremare il Manchester City: l’ha detto sul suo futuro!

Rivoluzionario, utopico, fantascientifico. Ciò che è riuscito a trasmettere al gioco del calcio, è un qualcosa senza eguali, un qualcosa dove la straordinaria mente umana ha trovato la propria massima espressione, in ambito calcistico sia chiaro.

Ciò che Pep Guardiola è riuscito a dipingere sul rettangolo verde, è davvero un qualcosa di fenomenale. Con il suo leggendario Tiki-Taka, ha saputo conquistare i cuori di tutti gli appassionati, ha scritto un indelebile pagina della tattica calcistica. Con il suo Barcellona, ha deliziato i palcoscenici di tutto il mondo.

Oggi Pep allena nella sponda blu di Manchester, e continua a trasmettere la sua idea di calcio in giro per il mondo. Arrivato al City nel 2016, ha continuato ad arricchire il suo palmares, portandosi a casa ben quattro Premier League, una FA Cup, quattro Coppe di Lega e due Community Shield. Ha dato tanto al Manchester City, e lui vorrebbe assolutamente continuare ad allenare i cityzens.

Pep Guardiola Manchester City

Nel calcio però non si sa mai, e la possibilità di vedere un giorno un divorzio tra Guardiola ed il City è molto alta. Intervistato nel pre-partita del tanto atteso Derby di Manchester, l’ex allenatore del Bayern Monaco ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni riguardanti il suo futuro da tecnico. Ha parlato così:

«Il mio primo pensiero ora è battere il Manchester United, poi preparare la prossima partita di Champions League. Davvero, non penso a cosa accadrà tra una settimana, un mese o l’anno prossimo. Questo è il mio lavoro e col club decidiamo come comportarci. Il mio futuro? Se rimarrò, sarà perfetto. Se non rimarrò, il club sarà ugualmente perfetto. So quanto la società sia forte e quanto siano bravi nel pianificare».

Giulio De Pino