Salernitana, Nicola a rischio esonero? Iervolino fa chiarezza!

La sconfitta di Reggio Emilia sembra aver acceso un campanello d’allarme in casa Salernitana. La brutta sconfitta per 5-0 adesso può seriamente costare parte della fiducia che la società ha nei confronti di mister Nicola.

Salernitana Iervolino Nicola

Però al momento non sembra che avremo novità clamorose per la panchina dei campani. Infatti in un’intervista il presidente Iervolino ha ribadito la fiducia al mister e la volontà della squadra di ripartire in vista del prossimo match. Queste le parole ai microfoni di Gianluca Di Marzio: “Nicola è l’allenatore della Salernitana, abbiamo rinnovato la nostra fiducia in lui. La colpa è diffusa e guardiamo alla prossima partita: è stato un campanello d’allarme serio, bisogna rimediare con attenzione”.

Sulle parole severe di De Sanctis a fine partita ha risposto invece: “È il gioco dei ruoli, dei pesi e dei contrappesi, l’ipocrisia non ci deve appartenere. Il bello del calcio è che il giorno dopo si fa sempre pace, non ci vedo nulla di male. Mister e direttore si sono chiariti, sono due uomini di valore”.

Solo un richiamo nei confronti dei giocatori con Iervolino che insiste: “La squadra deve correre di più, vincere più contrasti, trovare nel gioco corale l’arma vincente. Dobbiamo difendere meglio. Abbiamo ritrovato serenità dopo un chiarimento fatto tra me, De Sanctis e Nicola. Ora dobbiamo lavorare e fare risultato. Con il Sassuolo abbiamo perso in ogni settore per tutti i 90 minuti, la dobbiamo cancellare dalla memoria e prepararci a affrontare il Verona, squadra di ottimo livello. Dobbiamo tornare a giocare come a inizio stagione”.

Insomma parole che hanno l’obbiettivo di incitare la squadra e tutto il club per mettersi al lavoro e continuare a lavorare sull’obbiettivo salvezza. A metterci la faccia ci ha pensato il presidente, ma desso contro l’Hellas Verona toccherà a Nicola e ai suoi uomini riconquistare la fiducia di dirigenza e ambiente.

Rocco Scatà

Sei qui: Home » Calcio in Italia e Serie A - Le migliori notizie » Salernitana, Nicola a rischio esonero? Iervolino fa chiarezza!