Sei qui: Home » FLASH NEWS » Galeone a sorpresa sulla Juve e su Allegri: “Scelte incomprensibili”

Galeone a sorpresa sulla Juve e su Allegri: “Scelte incomprensibili”

Giovanni Galeone, ex tecnico nonché mentore di Massimiliano Allegri, non si tira mai indietro ogni qual volta gli si presenti la possibilità di commentare l’operato di Max e l’andamento della stagione bianconera. Questa volta, si è soffermato anche sul modus operandi della società capitanata da Andrea Agnelli.

Le parole di Galeone rilasciate a Libero non danno spazio ad interpretazione alcuna: “Voto alla dirigenza? Basso, ha fatto scelte incomprensibili“.

Galeone Allegri Juventus

Il riferimento dell’ex tecnico si estende sia alla scelta di aver venduto giocatori secondo lui fruibili per un programma a lungo termine come De Ligt e Kulusevski rimpiazzandoli con trentenni, sia l’aver richiamato Allegri, secondo lui ammettendo di fatto l’errore nel mandarlo via nel 2019.

Non sono mancate però, delle frecciatine anche al suo amico Max: “Manca ritmo, non c’è musicalità. Allegri al Milan proponeva un calcio migliore di questo“.

Parole che sicuramente fanno intendere quanto non gli stia piacendo il neo progetto juventino, tocca ora al suo figlioccio calcistico farlo ricredere.

Matteo Gregori