Sei qui: Home » Calcio in Italia e Serie A - Le migliori notizie » La Juventus non si arrende per Calciopoli: presentato un nuovo ricorso

La Juventus non si arrende per Calciopoli: presentato un nuovo ricorso

La Juventus non ha intenzione di mollare ed ha presentato un nuovo ricorso al TAR del Lazio sulla vicenda di Calciopoli che vide l’assegnazione dello scudetto all’Inter. Ciò emerge dalla “Relazione finanziaria annuale al 30 giugno 2022” pubblicata in data odierna.

Agnelli Juventus Calciopoli

L’udienza congiunta avrà luogo in data 18 ottobre 2022.

La società piemontese quindi non si dà per vinta e, a distanza di oltre 15 anni da quando scoppiò il fenomeno calciopoli decide di impugnare un nuovo ricorso e di tornare in tribunale a discutere nuovamente il caso mediatico più importante nella storia del calcio italiano.