Moyes su Scamacca, che elogio per l’azzurro!

Gianluca Scamacca continua la sua avventura in Inghilterra e sta pian piano diventando uno dei punti di riferimento del West Ham. Ancora decisivo in Europa, il ragazzo ex Sassuolo sta sempre di più convincendo.

Scamacca West Ham Conference League

Proprio nelle scorse ore la Gazzetta dello Sport ha riportato un’intervista fatta a David Moyes, allenatore del West Ham, dove lo stesso Moyes ci ha tenuto a esaltare il momento buono che sta attraversando l’azzurro esprimendosi così: “È un ragazzo straordinario, capisce persino il mio accento scozzese. Penso stia giocando molto bene. Ha 23 anni, è alla prima esperienza in Premier League, ma sta segnando e questo gli dà fiducia. Sa che deve migliorare, ma ha spazio per farlo e sta facendo un ottimo lavoro“.

4 gol su 5 partite giocate in Conference League, mentre in Premier League è fermo a uno solo, ma il mister fiducioso e dice: “Ho sempre temuto che avesse bisogno di tempo, come sta succedendo a tutti i nuovi attaccanti. Beh, a tutti tranne Haaland, ma quella è un’altra storia. Invece Gianluca c’è riuscito in fretta”. Cita tra gli esempi Cavani al Manchester e anche altri giocatori arrivati dall’Italia alla Premier League.

Non si lascia andare e si mostra convinto delle sue idee, infatti profetizza delle parole che possono far stare tranquillo Mancini e la Nazionale: “Penso che tra qualche anno sarà ancora più forte, decisamente più forte. Perché in termini di calcio è ancora un bambino. Lo immagino tra 5 anni, centravanti titolare dell’Italia e l’uomo che fa la differenza. Anche per noi”.

Rocco Scatà

Sei qui: Home » premier league » Moyes su Scamacca, che elogio per l’azzurro!