Sei qui: Home » Calcio in Italia e Serie A - Le migliori notizie » Torino, il futuro di Juric in bilico: c’entra il Derby!

Torino, il futuro di Juric in bilico: c’entra il Derby!

Se per la Juventus il Derby della Mole era un vero e proprio dentro o fuori non solo per il suo driver Massimiliano Allegri ma per l’intera squadra, anche sull’altra sponda del Po, quella granata, adesso serpeggiano non pochi malcontenti. Ombre e umori non certo positivi che si sono acuiti dopo la sconfitta subita ieri sera dagli uomini di Juric, mettendo in discussione proprio lo stesso tecnico del Torino.

Ivan Juric Torino

Lo riporta l’edizione cittadina del quotidiano La Repubblica all’indomani della vittoria della Juventus. Tutto nasce da una risposta di ieri in conferenza: “Chiederò rinforzi a gennaio? No, perché ho preso due schiaffi e ho fatto tre passi indietro. Prima facevo il ‘pazzo’, lavoravo e litigavo, adesso do il massimo ma faccio il mio e mi concentro sulla squadra, dedico le mie energie al campo di allenamento. A Torino non va bene il 12esimo o 13esimo posto, io mi sento una persona che non riesce a dare soddisfazioni. Non riesco a fare un passo. Io mi critico sempre, mi chiedo “Ivan, perché non batti l’Empoli?” e mi dico di fare qualcosa di più. Siamo tutti insieme, ma io non riesco a dare questa cosa qua”. L’impressione, spiega il quotidiano, è che ora Juric voglia portare la nave in porto a fine stagione per poi cambiare aria, nonostante un contratto fino al 30 giugno 2024“.