Zazzaroni distrugge l’azzurro: “È il punto debole del Napoli”.

Non usa certamente mezzi termini Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, durante il suo intervento a Ottochannel, nel quale si esprime sul Napoli e sul suo rendimento in campionato.

Il giornalista bolognese afferma infatti sicuro: “Non vedo al momento squadre che possano impensierire il Napoli, sia a livello di gioco che a livello di forza e supremazia dimostrata in campo. Ci sono sicuramente squadre che stanno facendo bene, come Atalanta, Inter e Milan, ma nessuna di queste è al suo livello”.

Zazzaroni netto: “Meret è il punto debole del Napoli!”

Meret Napoli Zazzaroni

Nel proseguo dell’intervento, Zazzaroni individua quello che secondo lui sarebbe la defezione della squadra partenopea, ossia il portiere Alex Meret, messo in discussione durante la finestra estiva di mercato, ma poi riconfermato da società e staff tecnico.

Senza mezzi termini, il giornalista dichiara: “Meret? Per me è il vero punto debole della squadra, se il Napoli avesse avuto Maignan avrebbe 10 punti di vantaggio”.

LORENZO PIERANTOZZI

Sei qui: Home » News sul Calcio » Zazzaroni distrugge l’azzurro: “È il punto debole del Napoli”.