“La FIFA valuta l’esclusione dell’Iran: possibile ripescaggio per l’Italia”

La possibile esclusione dell’Iran dai prossimi Mondiali ad opera della FIFA potrebbe rimettere in discussione la partecipazione dell’Italia.

L’organo calcistico mondiale starebbe seriamente valutando la situazione legata alla nazionale calcistica iraniana a seguito della polemica scoppiata nel paese dopo l’ultimo caso di violenza contro le donne, ovvero morte della giovane Masha Amini.

Mondiali Ripescaggio Italia

Mondiale, possibile ripescaggio per l’Italia

Vista la pressione politica esercitata dalla Repubblica Islamica nei confronti della federazione calcistica dell’Iran e persino la richiesta formale pervenuta alla FIFA da alcuni calciatori e sportivi del paese di ritirare la propria selezione, l’ipotesi ripescaggio non appare più così improbabile.

Tale notizia potrebbe, dunque, riaprire le porte della prossima Coppa del Mondo alla Nazionale di Roberto Mancini. Nonostante l’umiliante eliminazione ai play-off di qualificazione per la competizione subita dalla Macedonia del Nord, gli Azzurri potrebbe essere i favoriti per sostituire l’Iran.

Secondo quanto riportato dal giornalista Giulio Mola, in caso di espulsione della nazionale iraniana, l’Italia potrebbe godere di una sorta di wild card in quanto Campione d’Europa in carica ed accedere così a sorpresa al torneo.

Ruggero Gambino

Sei qui: Home » Nazionale Italiana di Calcio » “La FIFA valuta l’esclusione dell’Iran: possibile ripescaggio per l’Italia”