Gasperini lo confessa dopo la Lazio: “Mai incontrato una squadra così”

 Gian Piero Gasperini, mister dell’Atalanta, è intervenuto in conferenza stampa per analizzare la pesante sconfitta casalinga contro la Lazio: gli orobici hanno subito la prima sconfitta stagionale e una brutta frenata d’arresto contro una potenziale rivale per la Champions League.

L’assenza di Immobile ha pesato? Si aspettava una Lazio così?
“Non avevamo ancora incontrato una squadra che giocava così, soprattutto negli scambi e nel possesso, sicuramente è una sconfitta da cui cercheremo di trarre delle indicazioni. È una partita che ci sarà molto utile, riconosciamo il valore della Lazio. Hanno giocato a ritmi altissimi, con quella precisione per noi è stato davvero difficile. La sconfitta ci sta, dobbiamo riconoscerla”.

Ci spiega perché ha invertito Soppy e Hateboer?
Ho messo Soppy a destra perché aveva fatto delle cose buone nelle ultime gare, è stato uno dei più decisivi. Poi li ho invertiti nuovamente perché Hateboer copriva meglio su Zaccagni”.

De Roon come sta?
Ha sentito tirare, ma dobbiamo ancora aspettare un paio di giorni. Speriamo si sia fermato in tempo”.

In cosa dovete crescere?
“Ci mancavano sempre due metri, sempre. Abbiamo fatto qualcosa di meglio nel secondo tempo, ma eravamo chiaramente in ritardo o con pochi giocatori per poter dar fastidio al loro palleggio. Squadre con questa intensità le incontravamo in Champions: è un allenamento anche questo, cercheremo di tirare fuori il meglio”.

Questa è stata la partita più complicata della sua esperienza all’Atalanta?
“Mi sembra che siamo un po’ fuori fase, un po’ oltre. È una tua opinione, ma credo sia un po’ fuori luogo. Facevamo fatica sì, c’è stato un momento in cui sembrava che la partita potesse riaprirsi”.

Come ha visto Zapata?
“Ha recuperato dall’infortunio, vedremo”.

Zapata Atalanta Gasperini

L’assenza di Immobile vi ha creato problemi?
“Il problema era più a centrocampo, non davanti, poi le conclusioni non rispecchiano la mole che la Lazio ha creato. Ci hanno creato difficoltà sul piano di gioco”.

Come si riparte adesso?
“Si riparte dai 24 punti, siamo a pari punti con la Lazio. Analizzeremo questa partita e cercheremo di trarre delle indicazioni”.

Gosens stava vedendo la partita. Lo rivorrebbe con la maglia dell’Atalanta?
“No sta bene con la maglia dell’Inter, adesso sta giocando con continuità, speriamo possa raccogliere tutte le soddisfazione che non è riuscito ad ottenere in questi mesi”.

Sei qui: Home » News sul Calcio » Gasperini lo confessa dopo la Lazio: “Mai incontrato una squadra così”