“Non siamo ancora competitivi”, Conte deluso in conferenza stampa!

Antonio Conte, mister del Tottenham, ha commentato ai microfoni della BBC la sconfitta interna per 1-2 contro il Newcastle, ecco le sue parole.

Conte - Tottenham

“È stato un peccato. Penso che almeno un pareggio fosse il risultato giusto. Siamo partiti bene e abbiamo avuto delle occasioni per segnare. Il portiere del Newcastle ha fatto delle belle parate e nel nostro momento migliore hanno segnato questo strano gol. Non voglio commentare questa decisione. Poi pochi istanti dopo abbiamo subito la seconda rete. Abbiamo perso un po’ di fiducia e forse per noi è stato quello il momento più difficile. I miei giocatori hanno poi mostrato grande determinazione e impegno. Non ho nulla di cui lamentarmi”.

Sul momento della squadra.
“Abbiamo due giorni per recuperare bene perché mercoledì abbiamo una partita fondamentale in Champions League. Continuiamo ad avere infortuni. Non siamo una squadra di vertice che si può permettere di perdere giocatori importanti. Stiamo cercando di costruire qualcosa di importante ma per migliorare la qualità della rosa per giocare in due competizioni importanti come Premier League e Champions League serve tempo”.

Riccardo Vinci

Sei qui: Home » premier league » “Non siamo ancora competitivi”, Conte deluso in conferenza stampa!