Cassano su Mourinho: “Ha vinto la Coppa di Babbo Natale, ha rotto i cogli**i e si deve vergognare”

Alla Bobo TV, Cassano commenta così le vicende relative alla Roma e Mourinho di questi ultimi giorni: “Mourinho, è finita l’epoca in cui allenavi dei fenomeni che ti facevano vincere. Il calcio è cambiato e ti devi evolvere. La Conference League è come la Coppa di Babbo Natale. Non riesci ad avere una trama di gioco da anni. Dove va lui si deve vincere in qualsiasi modo: con risse, con proteste e con tiri casuali. Magazzinieri, staff, massaggiatori e panchina, si buttano tutti in campo quando c’è un fallo”.

Dove vedere i sorteggi di Europa League
Mourinho Cassano Roma

Proseguendo nel suo sfogo, Cassano punta il dito verso il mister portoghese, colpevolizzandolo del fatto che non sia più in grado di migliorare il suo calcio, invitandolo ad “andare in vacanza”.

“Io società AS Roma, dopo quello che ha detto, l’avrei mandato a casa. Ha fatto una cosa vergognosa contro un ragazzo che ora non può fare più nulla. L’ha fatto diventare il capro espiatorio della sua squadra. Non è Karsdorp che ha tradito la Roma, è Mourinho che ha tradito il calcio per tanti anni”.

Parole dure nei confronti di Mister Mou, che confermano la rabbia di Cassano nei suoi confronti, per l’atteggiamento scorretto verso società, giocatori e tifosi.

Sei qui: Home » Calcio in Italia e Serie A - Le migliori notizie » Cassano su Mourinho: “Ha vinto la Coppa di Babbo Natale, ha rotto i cogli**i e si deve vergognare”