Sei qui: Home » Altri Sport » Motori » Binotto lascia la Ferrari? Arriva il comunicato a sorpresa

Binotto lascia la Ferrari? Arriva il comunicato a sorpresa

AGGIORNAMENTO ORE 15:35 – La Ferrari, con un comunicato ufficiale apparso sui propri profili social, ha smentito la notizia del licenziamento di Binotto: “In relazione alle speculazioni apparse su alcuni organi di stampa relative alla posizione del Team Principal della Scuderia, Mattia Binotto, Ferrari comunica che si tratta di voci totalmente prive di fondamento”. Una notizia a sorpresa che cambia nuovamente tutte le carte in tavola.

Scossone in casa Ferrari. Era nell’aria, già da qualche giorno si rincorrevano notizie su un possibile cambio all’interno del team di Maranello. E cosi sarà, il presidente Elkann ha preso la sua decisione: secondo quanto riporta “La Gazzetta dello Sport”, Mattia Binotto non sarà più il team principal in Formula 1.

Il successore, a partire dal prossimo gennaio, sarà Frederic Vasseur, proveniente da Alfa Romeo. L’ingegnere francese era stato sondato già la scorsa estate dal presidente ferrarista John Elkann perché i vertici di Maranello stavano valutando un’alternativa a Binotto, opzione che poi non si era concretizzata.

Binotto Ferrari
Binotto (FOTO – Getty Images)

L’ormai ex team principal del cavallino paga il non essere mai riuscito a riportare ai vertici nella lotta per il titolo la rossa.

Vasseur costituisce una svolta gestionale, dato il suo curriculum da vero uomo di corse, con un passato di gestione di tanti team nelle serie minori, a differenza della provenienza più tecnica di Binotto.

Matteo Gregori