Sei qui: Home » News sul Calcio » Ieri l’esordio in Nazionale, oggi lo vuole mezza Europa!

Ieri l’esordio in Nazionale, oggi lo vuole mezza Europa!

Sono stati 3 i debuttanti che Roberto Mancini ha messo in campo ieri nell’amichevole tra Italia e Albania, tra i quali troviamo Fagioli e Pinamonti, entrambi messi in mostra anche dai rispettivi club nel campionato di Serie A.

Ma la vera notizia è quella che riguarda il terzo dei debuttanti, ossia Simone Pafundi, classe 2006 di proprietà dell’Udinese. Con l’ingresso in campo di ieri, diventa il primo giocatore in 100 anni di storia ad esordire prima dei 17 anni, precisamente a 16 anni, 8 mesi e 2 giorni.

Pafundi Italia Esordio

L’Udinese si gode Pafundi, ma ora tutte le big lo vogliono

Un talento cristallino quello del giovane trequartista, che ieri è subentrato ad un gigante, in quanto a status e talento, come Verratti, posizionandosi come ala destra nel tridente, sfoggiando qualche saggio della sua tecnica.

Ha un contratto con l’Udinese in scadenza 2024, con la società friulana che sicuramente vorrà blindarlo ulteriormente. Occhio però agli scout di tutta Europa che, ancor più di prima, vogliono regalare alle loro società uno dei prospetti più interessante del calcio che verrà.

LORENZO PIERANTOZZI