Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Rivoluzione Manchester United, club in vendita: l’annuncio

Rivoluzione Manchester United, club in vendita: l’annuncio

AGGIORNAMENTO 23:09 – Ufficiale, il Manchester United è in vendita. Di seguito, il comunicato dei Red Devils.

Il Manchester United uno dei club sportivi storici e di maggior successo al mondo, annuncia oggi che il Consiglio di amministrazione della Società (il “Consiglio”) sta avviando un processo per esplorare alternative strategiche per il club.

Il processo è progettato per migliorare la crescita futura del club, con l’obiettivo finale di posizionare il club per capitalizzare le opportunità sia sul campo che commercialmente.

Come parte di questo processo, il Consiglio prenderà in considerazione tutte le alternative strategiche, inclusi nuovi investimenti nel club, una vendita o altre transazioni che coinvolgono la Società. Ciò includerà una valutazione di diverse iniziative per rafforzare il club, tra cui la riqualificazione dello stadio e delle infrastrutture, e l’espansione delle operazioni commerciali del club su scala globale, ciascuna nel contesto del miglioramento del successo a lungo termine delle squadre maschili, femminili e del settore giovanile del club squadre e portando benefici ai fan e ad altre parti interessate.

I co-presidenti esecutivi e direttori, Avram Glazer e Joel Glazer, hanno dichiarato: “La forza del Manchester United si basa sulla passione e sulla lealtà della nostra comunità globale di 1,1 miliardi di fan e follower. Mentre cerchiamo di continuare a costruire sulla storia di successo del Club, il Consiglio ha autorizzato un’approfondita valutazione delle alternative strategiche. Valuteremo tutte le opzioni per assicurarci di servire al meglio i nostri tifosi e che il Manchester United massimizzi le significative opportunità di crescita a disposizione del Club oggi e in futuro. Durante tutto questo processo rimarremo completamente concentrati sul servire i migliori interessi dei nostri fan, azionisti e vari stakeholder”.

Clamorosa indiscrezione che riguarda il Manchester United, a poche ore dall’annuncio della rescissione del contratto consensuale con Cristiano Ronaldo, una voce su una possibile cessione scuote l’ambiente.

Secondo Sky news UK, la famiglia Glazer, proprietaria del Manchester United, sarebbe pronta a cedere totalmente o parzialmente le quote del club.

La possibilità segue diciassette anni di gestione, caratterizzate da un progressivo calo delle prestazioni in campo e, di un rapporto non idilliaco con i tifosi.

Manchester United Erik ten Hag Cristiano Ronaldo

La stessa fonte ha detto martedì che il club ha incaricato dei banchieri di sondare il terreno per questa operazione, che dovrebbe porre fine ad una gestione priva di successi nazionali dal 2013.

Sembra quindi che presto il brand calcistico più famoso al mondo e, che conta più tifosi, andrà incontro ad una rivoluzione societaria, dopo quella portata da Erik Ten Hag sul terreno di gioco.

Enrico Tiberio Romano