Genoa, Blessin a rischio esonero: in pole position un ex rossoblù

Blessin arriva sulla panchina del Genoa lo scorso gennaio per provare a salvare la squadra dalla retrocessione, dopo una prima parte di campionato deludente. L’impresa non riesce: il Grifone retrocede in Serie B, ma l’allenatore tedesco rimane sulla panchina genoana, grazie al gioco convincente.

In questo avvio di stagione, il Genoa ha ottenuto 23 punti e si trova terza in classifica, a pari punti con il Brescia: nonostante ciò, sulla sponda rossoblu di Genoa non arriva la vittoria da un mese.

Blessin Genoa esonero

La sconfitta contro il Perugia può essere decisiva per il futuro di Blessin: la dirigenza sta riflettendo su un possibile cambio in panchina; Aurelio Andreazzoli, già sulla panchina del Grifone nel 2019, il primo nome per sostituire il tecnico tedesco.

Sei qui: Home » News sul Calcio » Genoa, Blessin a rischio esonero: in pole position un ex rossoblù