Berrettini il cuore non basta, Djokovic trionfa a Wimbledon!

Non è bastato un grande Matteo Berrettini per superare Novak Djokovic, il serbo ha vinto Wimbledon raggiungendo quota venti slam.

Berrettini eroico nel primo set

L’italiano parte un po contratto a causa della forte emozione e va subito sotto 3-1. Djokovic domina gli scambi e si porta sul 5-3, dando l’impressione di aver già vinto. Matteo Berrettini però tira fuori il carattere e la grinta e con una rimonta epica porta il match al tie break. Il primo set viene poi vinto dall’azzurro e con un ace chiude il tie break 7-4.

Wimbledon il ritorno di Djokovic e la sconfitta di Berrettini

Dopo aver perso il primo set, il serbo numero uno del ranking ATP cambia marcia e inizia ad infilare una serie di punti impressionanti. Nel secondo set Djokovic in appena 20 minuti di gioco trova un doppio break e si porta sul 4-1. Berrettini riesce a recuperare un break e portarsi sul 5-3 prendendosi gli applausi per un grande tweener. Il secondo set termina 6-4. Nel terzo set la musica non cambia, subito break per Djokovic che si porta sul 3-1. Berrettini ha l’opportunità di recuperare il break dell’avversario portandosi sul 15-40 ma il serbo non molla e con la testa tiene il servizio. Anche il terzo set si conclude sul 6-4. Nel quarto set Djokovic mostra la sua superiorità, Berrettini mette tutto se stesso ma il cuore non basta, 6-3 per il numero uno del mondo e 20esimo slam vinto in carriera.

Djokovic a quota 20 slam, raggiunti Nadal e Federer!

Con la vittoria di oggi a Wimbledon, Novak Djokovic raggiunge Roger Federer e Rafa Nadal a quota 20 slam vinti in carriera. Il serbo ha vinto 6 volte lo slam su erba, 9 volte gli Australian Open, 2 volte il Roland Garros e 3 volte gli US Open. Nel 2021 il numero uno del ranking ha vinto già 3 slam e ora punta dritto alla vittoria agli Us Open sia per realizzare il grande slam, cioè la vittoria di tutti e 4 gli slam nel solito anno, sia per superare i rivali di sempre e diventare il tennista più vincente nella storia degli slam. Il tennista serbo era il favorito per questa edizione di Wimbledon e partirà con il favore dei pronostici anche negli Stati Uniti, qualcuno riuscirà a fermare il dominio di Djokovic?

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI