Lazio, caccia al top player. Occhi puntati in casa Wolfsburg

La Lazio e Maurizio Sarri cercano un nuovo esterno che sia in grado di garantire qualità e quantità al reparto offensivo biancoceleste. Quale miglior occasione se non osservare con la lente d’ingrandimento alla Bundesliga, storicamente ricco di talenti sfavillanti. Ed ecco allora il nome che fa al caso di Sarri: il croato Josip Brekalo, perno inconfondibile ed insostituibile del Wolfsburg che, dopo diversi anni, è riuscito a tornare in Champions, ma anche della Nazionale croata.

Brekalo-Lazio: il punto della trattativa

L’esterno è un nome altisonante ed estremamente prezioso, potrebbe essere la pietra preziosa da incastonare ad un centrocampo d’oro, costituito oltretutto da eccellenze del calibro di Luis Alberto, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic. Sarebbe molto utile anche perché, nel 4-3-3 sarriano, giocherebbe indifferentemente su entrambe le fasce, a destra ma anche a sinistra. E come rinunciare a lui?

Attualmente l’operazione è nata pochi istanti fa, ma potrebbe accelerare in poche giornate, se non già da questa sera. Questo anche perché il croato sarebbe a dir poco intrigato dalla possibilità di essere allenato da un allenatore di grande esperienza e caratura internazionale, avendo già vinto sia al Chelsea che alla Juventus. Ma non solo, il campionato italiano, mai come negli ultimi anni, è pronto a dar vita ad una competizione serratissima fra i principali club per la lotta al titolo, merito anche e soprattutto dei grandi allenatori che son approdati sulle panchine (e Sarri è indubbiamente uno di questi).

LEGGI ANCHE: Lascia la Nazionale un ex allenatore della Lazio. Stretta finale per il suo ritorno in un club

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI