Sei qui: Home » FLASH NEWS » Lega Serie B: c’è la riforma per far ripartire il movimento calcistico italiano!

Lega Serie B: c’è la riforma per far ripartire il movimento calcistico italiano!

L’esperienza dei fattacci di Milano prima e Palermo poi dovrebbero far riflettere. Da un’acuta riflessione si dovrebbe poi passare all’azione, una programmazione pragmatica di ciò che deve essere la valorizzazione del bouquet di giocatori italiani che le varie rose di A dispongono, a maggior ragione se italiani.

Serie B Giovani

A dare l’esempio, prima di tutte come da qualche tempo a questa parte, è stata la Lega B, la quale già di suo valorizza e non poco i giovani azzurri: basti pensare che più della metà degli under 21 italiani proviene proprio dalla cadetteria.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Fiorentina: per il terzino spunta un ostacolo

Proprio oggi la Lega Serie B ha approvato una norma per valorizzare i giovani italiani convocabili nelle nazionali di categoria a partire dalla stagione 2023/2024, con nuovi incentivi e premi a seconda del minutaggio concesso loro.