Malore durante il match di Sinner: il pubblico durissimo contro l’arbitro del match

A Roma si stanno disputando gli “Internazionali d’Italia” il torneo ATP italiano più importante. Nel primo pomeriggio è andato in scena il match tra l’italiano Jannik Sinner e il greco Stefanos Tsitsipas, gara valida per i quarti di finale del torneo.

Malore Sinner Tsitsipa
Pubblico Sinner-Tsitsipas

Durante il secondo set del match, però, si sono vissuti dei momenti di paura tra il pubblico: infatti, un uomo ha accusato un malore sugli spalti. Il pubblico ha urlato per richiamare l’attenzione e Sinner ha fatto subito cenno all’arbitro di interrompere il gioco per permettere i soccorsi. Inoltre, il tennista italiano ha pure prontamente fornito delle bottigliette d’acqua all’equipe medica.

Quando la situazione sembrava (solo apprentemente) essersi ristabilizzata, il direttore di gara ha indicato la ripresa del gioco ma il pubblico ha reso tutto ciò impossibile fischiando duramente e contestando la decisione dell’arbitro.

Fortunatamente, dopo l’arrivo dei soccorsi, l’uomo si è rialzato sulle proprie gambe ed è stato accompagnato in ospedale.

Il match si è poi concluso con la vittoria di Tsitsipas per 2 set a 0, vincendo il primo set al tie break e il secondo con un netto 2-6. Il greco affronterà in semifinale il tedesco Alexander Zverev, che ha battuto sempre 2 set a 0 Garin.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI