Sei qui: Home » Calcio in Italia e Serie A - Le migliori notizie » Milan-Renato Sanches, c’è l’intesa con il Lille: il prezzo da pagare

Milan-Renato Sanches, c’è l’intesa con il Lille: il prezzo da pagare

Cambio di proprietà ma non di filosofia. Il passaggio di consegne che c’è stato tra Elliott, che comunque continua a detenere la minoranza delle quote, e Gerry Cardinale per quanto concerne le idee di fare mercato sembra non aver destato il benché minimo cambiamento. Lo si riscontra nelle modalità e nella scelta dei giocatori da acquistare, soprattutto per via del lavoro di Maldini e Massara. Proprio in relazione ai giovani, c’è la svolta che molti attendevano sul fronte entrate.

Renato Sanches Milan

Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, il Milan è vicinissimo a chiudere l’affare Renato Sanches. Profilo individuato come erede di Frank Kessie, i rossoneri hanno dato l’accelerata già ieri sera, cercando di trovare un accordo. Nelle scorse ore è stata infatti raggiunga l’intesa personale tra il Club e il giocatore, che percepirà 3 milioni più bonus durante la sua nuova esperienza in maglia rossonera. La squadra francese, ora sottoposta a DNCG, l’organo che controlla annualmente le situazioni finanziarie delle squadre francesi, ha dei dissidi interni a livello dirigenziale, quindi l’ufficialità dell’operazione potrebbe slittare a luglio. Il giocatore è però libero di svolgere le visite mediche di rito con il Milan e depositare il contatto dopo il 30 giugno. Al Lilla andranno 18-20 milioni di euro.