Sei qui: Home » Calcio in Italia e Serie A - Le migliori notizie » Lazio, rifiutata la prima offerta per il top player: Sarri spinge per la cessione

Lazio, rifiutata la prima offerta per il top player: Sarri spinge per la cessione

Luis Alberto è sempre più lontano da Roma e con le valigie pronte. Il centrocampista spagnolo è uno dei possibili partenti della squadra biancoceleste di questa sessione di mercato estiva.

Luis Alberto Lazio Siviglia

Come riporta Il Messaggero sembra che nelle scorse ore il Siviglia si sia fatto avanti per il centrocampista con un’offerta di ben 16 milioni di euro. Offerta rispedita a Siviglia perché Lotito ha richiesto per il cartellino 30 milioni, ma le parti possono venirsi incontro a 25 milioni. Anche Sarri spinge per la cessione così da reinvestire l’entrata per acquistare altri rinforzi. I due club è probabile che si risentiranno per portare avanti la trattativa.

LEGGI ANCHE:  Inter-Roma, resta un dubbio per Inzaghi: il ballottaggio

Lo spagnolo non si è mai espresso al meglio con Sarri – mentre con Inzaghi è stato uno degli uomini decisivi nei traguardi del club – e spesso sono rimbalzati fuori malumori, come durante il ritiro estivo, quando lo spagnolo non si è presentato subito. In questa stagione ha comunque totalizzato 5 gol e 11 assist. Con l’arrivo di Marcos Antonio la sua partenza sembra imminente, poiché il ragazzo proveniente dallo Shakhtar Donetsk andrà ad occupare la mediana, ruolo di Luis Alberto.

Rocco Scatà