Sei qui: Home » News sul Calcio » Roberto Baggio a cuore aperto: “Non ho mai dimenticato la Finale del ’94, sfumate in un attimo tre cose importanti”

Roberto Baggio a cuore aperto: “Non ho mai dimenticato la Finale del ’94, sfumate in un attimo tre cose importanti”

Non succede molto spesso, per usare un eufemismo, che Roberto Baggio si conceda alla stampa per delle interviste. Quella realizzata da Sky Sport, però, ci porta aneddoti e spunti interessanti, regalatoci dallo stesso ex calciatore.

Si sono toccati vari temi durante la stessa, tra i quali, con grande dispiacere visto il brutto ricordo che lo accompagna, troviamo la finale mondiale persa nel 1994 contro il Brasile, con rigore finale sbagliato proprio dallo stesso Baggio.

Roberto Baggio Intervista Sky

Roberto Baggio sul mondiale USA ’94: “Era il sogno che avevo da bambino”

Non lo dimenticherò mai. Era il sogno che coltivavo da bambino, avevo sempre questo obiettivo davanti. Come ho già detto mille volte, ho sognato tutte le sere la finale col Brasile.
Poi è arrivata ed è finita nel modo più assurdo…
Quel rigore l’ho calciato con la serenità di sempre, l’ho battuto per spiazzare il portiere, poi è successo quello che tutti sappiamo.
Un ricordo che lo mitiga? No, quella roba lì non la cancelli.

Parole forti, dalle quali possiamo sentire tutto il suo ancora forte dolore, probabilmente anche un po’ di delusione, per non aver regalato alla gente che tanto lo amava una gioia enorme. Conclude poi affermando: “Quando persi il Mondiale, ho visto sfumare in un attimo 3 cose per me molto importanti: il Mondiale, il secondo pallone d’oro e il titolo di miglior giocatore del mondo: tre cose in un colpo solo”.

LORENZO PIERANTOZZI